Non solo itinerari

Le aree rurali sono da tempo e, con ogni probabilità, lo saranno sempre più in futuro, al centro di una rinnovata attenzione da parte dei residenti delle aree urbane, che sono attratti ed al contempo ricercano prodotti, servizi e valori che i territori rurali esprimono.
Il Programma di Sviluppo Rurale della Regione Calabria, relativo al settennio 2007/2013, ha fornito validi strumenti di contrasto al processo di spopolamento delle aree rurali, quali la Misura 313 “Incentivazione di attività turistiche” che, agendo nella direzione del miglioramento della qualità della vita nelle zone rurali, inverte la tendenza dell’abbandono dei territori.

De Micheli Rosario

De Micheli Rosario

L’iniziativa progettuale ideata e realizzata dal Comune di San Pietro in Amantea va nella direzione del miglioramento dell’offerta ricettiva del piccolo borgo, con l’ambizioso obiettivo di saldare i propri attrattori turistici ed enogastronomici a quelli dei paesi limitrofi, con il fine ultimo di strutturare veri e propri itinerari turistici da offrire alla comunità di tour operator ed appassionati di ruralità.
La promozione del territorio passa attraverso la valorizzazione dei suoi prodotti identitari, nella consapevolezza della intima connessione tra luogo e cultura di produzione e qualità delle produzione agro-eno-alimentari.
San Pietro in Amantea offre le sue vocazionalità alla fruizione degli utenti, in una logica di integrazione in cui il territorio e le sue potenzialità provano ad essere inseriti in un progetto organico di sviluppo.
Punto nodale dei successivi step di azione dovrà essere quello relativo al miglioramento delle condizioni di vita delle fasce più deboli e disagiate che abitano le popolazioni rurali. Qui, ancor più, si misurerà la capacità delle Istituzioni nell’intercettare i bisogni della quotidianità e, per tale via, restituire sempre maggiore vivibilità e vitalità alle aree.

dott. Rosario De Micheli
Coordinatore del progetto