Grande successo alla BMT

Migliaia di visitatori hanno affollato la ventesima edizione della Borsa Mediterranea del Turismo, conclusasi domenica scorsa a Napoli. Grande successo per l’importante kermesse di settore e grande riscontro per il Comune di San Pietro in Amantea (CS), presente per la prima volta con un proprio stand che ha messo in mostra quanto di bello e buono caratterizza la piccola cittadina e, in generale, il basso tirreno cosentino.

Agenzie di viaggio, tour operator e potenziali turisti hanno mostrato interesse per i cinque itinerari che vedono San Pietro in Amantea quale catalizzatore. Dall’Itinerario dei Santi, si passa a quello Enogastronomico, dall’Itinerario Sub si passa a quello Trekking per finire a quello Balneare. Presso lo stand, i visitatori, sono stati accolti e ingolositi da alcuni dolci tipici quali il famoso Bocconotto di Amatea, offerto dall’azienda Sicoli, la pitta ‘mpigliata del panificio Russo e dai Fichi lavorati della rinomata azienda Colavolpe. A tutto ciò ha fatto da contorno il liquore e l’amaro al cedro offerti dall’azienda Rocca degli Dei. Hanno fatto bella mostra di sé, inoltre, vari formati di bottiglie di Olio prodotto e confezionato dall’azienda Magnone.

«Siamo particolarmente soddisfatti per questa esperienza alla BMT, abbiamo visto un settore in fermento, vitale, di cui possiamo essere parte attiva – dichiara il sindaco Gioacchino Lorelli – Catturare l’attenzione del mercato turistico in maniera più continuativa è possibile. La nostra area ha infinite risorse ad oggi minimamente sfruttate che abbiamo l’obbligo di valorizzare per fare del nostro territorio un vero attrattore turistico».

Ospiti graditi dello spazio espositivo il Presidente di Coldiretti Calabria Pietro Molinaro e il Presidente dell’Associazione Isca Hotel Demetrio Metallo che hanno espresso viva soddisfazione per lo stand e per l’importante presenza della Calabria nei padiglioni della BMT di Napoli.